Fattoria di Alice

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Questa struttura è stata realizzata dalla Società Cooperativa Sociale Alice insieme all'A.F: e SO.psi.t. Associazione familiari e sostenitori dei sofferenti psichici della Tuscia

La Struttura

La Fattoria di Alice è caratterizzata da un casale di circa 150 mq, disposto su due livelli, e da un terreno di circa 4,00 ettari nel quale sono coltivati un oliveto.....
Continua »

Profilo

La Fattoria di Alice è un'Azienda agricola e sociale a conduzione biologica che la Cooperativa Sociale Alice e l'Associazione familiari e sostenitori.....
Continua »

Didattica

L'educazione ambientale in questi tempi ha assunto un ruolo primario nel sesibilizzazre i giovani e modificarne i comportamenti rispetto ai moderni problemi abientali.....
Continua »

Le Finalità

Il progetto "Fattoria di Alice" nasce dall’esigenza di creare uno spazio, "aperto" a tutta la cittadinanza, ma soprattutto....

Continua »

Eventi

Il trio Medusa ha visitato la fattoria per mettere in primo piano i giovani sofferenti psichici che lavorano in questa struttura....

Continua »


Registrati

Se vuoi registarti per poi ricevere informazioni e la nostra Newsletter clicca quì sotto.

Continua »

I Prodotti

I nostri prodotti sono venduti direttamente al consumatore finale esclusivamente nel nostro punto vendita aziendale.

Continua »

Sostienici

La Legge Finanziaria ha previsto anche per quest'anno di destinare il 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche
Continua »

Facebook

I Progetti della Fattoria di Alice

La Fattoria di Alice  ha molti progetti attivi con Comunità, Scuole, Servizi sociali di Comuni, con il servizio Disabili Adulti ecc..

Terapie Assistite con gli animali T.A.A.



Terapie Assistite con gli Animali (T.A.A.)
La riabilitazione equestre (RE) e l’onoterapia sono pratiche equestri che utilizzano cavalli e asini come strumenti terapeutici e si concretizzano in un  "complesso di tecniche di educazione e rieducazione"  mirate ad ottenere il superamento di un danno sensoriale, motorio, cognitivo, affettivo e comportamentale. Un  approccio dalle infinite potenzialità che si propone come co-terapia funzionando da "acceleratore" delle acquisizioni, dell'efficacia e dei risultati di altre terapie.

Progetto Attivo :

"Ippo-campo" progetto di riabilitazione a mezzo cavallo rivolto a persone  con disagio psichico ospiti della "Casa di Cura Villa Rosa".



Percorsi di formazione e tirocinio



Sono rivolti a tutte le persone in età scolare e post-scolare con svantaggio psicofisico ( disabilità fisica, mentale e psichica ) per le quali si rende necessaria l’attivazione di percorsi a forte valenza formativa mirati a :

Incrementare l’autonomia, le abilità relazionali e manuali
Potenziare le competenze comunicative, cognitive ed espressive della persona
Incrementare le relazioni interpersonali del tirocinante
Migliorare il livello di autostima e di efficacia
Promuovere i comportamenti più attinenti ad un contesto lavorativo protetto

Il tirocinio assume carattere propedeutico rispetto all’eventuale inserimento lavorativo attraverso l’attuale normativa (L. 68/99).

Progetti attivi :
Tirocini terapeutico-riabilitativi in collaborazione con il Dipartimento di Salute mentale di Viterbo
 "A scuola in fattoria" in collaborazione con l’Istituto Professionale di Stato "G. Marconi" di Viterbo per attività di tirocinio e orientamento degli studenti diversamente abili dell’Istituto.

Inserimenti lavorativi protetti




Inserimenti lavorativi protetti: sono destinati a quelle persone "svantaggiate" che alla fine del loro percorso potranno:


partecipare, anche se in parte, al processo produttivo ed  essere quindi inseriti a pieno titolo come soci-lavoratori (assunti e retribuiti con regolare busta paga);
rimanere in un contesto lavorativo protetto in quanto difficilmente collocabili nel normale mondo del lavoro.

La Cooperativa Sociale ALICE (tipo B) si configura come spazio privilegiato per inserimenti lavorativi protetti.
Attualmente sono assunti a tempo indeterminato 5 lavoratori svantaggiati
che svolgono la loro attività lavorativa all’interno della "Fattoria di Alice".

Attività di didattica ambientale

Nell’ottica multifunzionale la "Fattoria di Alice" è anche una Bio-Fattoria Didattica, inserita nel circuito delle Fattorie didattiche dell’A.I.A.B.
( Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica) all’interno della quale da tempo sono stati costruiti e strutturati percorsi di educazione ambientale e agro-alimentare caratterizzati da iniziative e programmi interdisciplinari rivolti alle scuole di ogni ordine e grado della Provincia di Viterbo.

Progetti attivi:

Nell’anno scolastico 2006-2007 sono stati attivati numerosi progetti che hanno   coinvolto circa 800 alunni
delle scuole materne, elementari, medie inferiori e superiori di Viterbo e della provincia.
"A scuola di Altro" progetto culturale legato agli antichi mestieri rivolto alle scuole primarie del territorio.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu